0
SPRING time      
Tantissime nuove offerte      
Sconti fino al 70%
  I nostri clienti dicono : Eccezionale  

Whatsapp
392-5333430 Acquisti e stato ordine
Whatsapp - chiedi aiuto
Accedi - il tuo profilo
Il tuo Carrello
Utensileria
Giardino e piscine
Idraulica e riscaldamento
Ferramenta
Antinfortunistica
Cassettiere
Accessori
Promozioni

Seghe circolari: guida alla scelta

immagine sega circolare

Questa guida è pensata per esplorare un angolo del vasto mercato delle seghe elettriche: in questa guida infatti parleremo delle seghe circolari ed ad affondamento.
Se siete invece orientati più sulle seghe elettriche in generale o siete indecisi su quale modello fa per voi, vi consigliamo prima di leggere la guida sulle seghe elettriche.
Se siete giunti a questo punto probabilmente vi state già orientando su un modello specifico di sega elettrica perché pensate possa soddisfare le vostre esigenze. Che siate dei professionisti o degli amanti del fai da te, qui troverete alcuni consigli pratici sulle funzionalità e potenzialità delle seghe circolari e sulle seghe ad affondamento.
Ogni guida è stata sviluppata in vari blocchi: prima di tutto descriveremo il funzionamento della sega circolare e della sega ad affondamento, trattando le varie caratteristiche che le caratterizzano e le contraddistinguono nel mercato delle seghe elettriche. Secondariamente, vi daremo alcuni consigli per muovervi all'interno delle varie offerte presenti sul mercato per capire quali nascondo insidie per il consumatore e quali invece sono irrinunciabili. Infine, tratteremo un particolare modello di sega elettrica: la sega elettrica da banco, che oggi si dimostra essere molto apprezzata dai consumatori, sia a livello professionale che hobbistico.


Guida all'utilizzo della sega circolare

Imparare a conoscere i diversi modelli di seghe circolari, le loro dimensioni e i loro utilizzi è di fondamentale importanza per poter ottenere da questo strumento il massimo delle sue potenzialità. 
Questo tipo di sega elettrica è uno strumento essenziale, non dovrebbe mai mancare nella dotazione di un professionista così come di un hobbista. 
Le varie seghe circolari si differenziano per tanti aspetti: ad esempio per produttore, tra i più importanti trovate Makita, Bosch e Festool, oppure per potenza e alimentazione del motore, trovate infatti seghe circolari elettriche alimentate con batterie a Litio o seghe elettriche con motori estremamente potenti. Un altro aspetto principale che differenzia i vari modelli di seghe circolari è il diametro della lama rotante, che va dai 125 mm delle seghe di precisione o mini seghe circolari, ai 250 mm o più per quelle seghe usate nel taglio del legname più grosso, come i tronchi o travi di ampio spessore.
Ovviamene la scelta di quale sega circolare comprare non può prescindere dalla considerazione di queste caratteristiche.
Altri aspetti da tenere in considerazione, così come per ogni elettroutensile dello stesso tipo, anche le seghe circolari a batteria sono più leggere e maneggevoli, consentono un utilizzo continuativo e con poco sforzo. La mancanza del filo di alimentazione permette il loro uso in autonomia nello spazio di lavoro, anche in punti dove non è possibile collegarsi alla rete elettrica. Per lavori più gravosi, il consiglio è quello di orientarsi su attrezzi più potenti come le seghe elettriche con motore da 1220 W o superiore, che permettono di affrontare tagli di materiale con spessore elevato in maniera agevole ed efficiente, senza dover interrompere le operazioni per sostituire o ricaricare la batteria.

Caratteristiche ed accessori principali delle seghe ad affondamento

Qui di seguito trovate le caratteristiche di una sega elettrica che dovete tenere in considerazione quando vi apprestate alla sua scelta.
La lama per seghe circolari può essere regolata anche anche per quanto riguarda la profondità di taglio, da meno di 3 mm fino alla profondità massima per la quale la lama è stata progettata. La levetta che tipicamente blocca la scarpetta all'altezza voluta di solito è posizionata sulla parte posteriore del motore.
Molte seghe circolari possiedono un pattino laterale o guida che permette la riifilatura lungo i bordi e consente un taglio dritto e parallelo.
La sopra citata scarpetta è quell'accessorio, solitamente in dotazione, che consente tagli inclinati. La maggior parte delle seghe circolari permettono un'inclinazione da 90° a 45° (o poco meno), il che consente il taglio di angoli smussati, il taglio di travetti ed altre lavorazioni che richiedano questi tipi di angolatura. Alcuni modelli sono inoltre dotati di scala graduata che indica l'angolo di taglio della lama, permettendo di eseguire tagli estremamente precisi ed ortogonali.
L'estrattore di polvere e l'apposita predisposizione sono altri due componenti delle seghe elettriche fondamentali per garantire un loro utilizzo sicuro e agevole. Alcuni modelli dispongono di tali accessori per eliminare e convogliare lontano dal viso dell'utilizzatore la polvere e la segatura da taglio. Ogni sega circolare dovrebbe poi essere dotata di apposito copri lama che garantisce l'incolumità di chi sta utilizzando lo strumento e di tutti coloro che vi lavorano in prossimità.
Essenziali sono inoltre i binari guida, spesso acquistati assieme a seghe ad affondamento e seghe circolari questi accessori permettono di eseguire tagli estremamente dritti e possono arrivare ad avere una lunghezza anche di 3 metri, permettendo di lavorare con estrema precisione anche superfici ampie senza difficoltà.


La sega circolare da banco: una vera comodità

immagine 2 sega circolare
Le seghe da banco sono comodissimi elettroutensili utilizzati spesso nell'ambito della falegnameria per effettuare tagli in squadra o angolati.
Esistono diversi modelli di seghe da banco che si distinguono l'uno dall'altro per potenza, diametro del disco, seghe elettriche con o senza pianetto estensibile e dima laterale per tagli precisi; queste seghe sono in oltre elettroutensili versatili grazie alla vasta gamma di dischi differenti per diametro, numero denti, materiale.
Uno dei marchi più venduti resta ad oggi Makita, ma offrono ottime soluzioni anche Bosch, Festool e Femi, potrete facilmente confrontarle nell'apposita categoria che trovate sul nostro sito.
Le seghe elettriche da banco necessitano sempre di qualche accessorio o lame di ricambio. Lo store online offre una vasta scelta di lame per seghe elettriche da banco che si differenziano sia per dimensione e numero di denti della lama, sia per il materiale su cui adoperarle che va dal legno a materiali più resistenti. Inoltre troverete un vasto assortimento di accessori quali le cere di raffreddamento lame per seghe elettriche da banco.
Tutte queste lame ed accessori fanno si che i vostri elettroutensili possano operare con la massima efficienza, riducendone l'usura ed il rischio di danneggiamenti, permettendovi inoltre di ottenere risultati professionali sempre soddisfacenti. 

Accessori e sicurezza

Come sempre è bene tenere a mente che la sega circolare o ad affondamento è uno strumento estremamente pericoloso se utilizzato con superficialità.
La sua lama affilata ruota a velocità elevate capaci di troncare anche i materiali più resistenti. è bene quindi, staccare l'attrezzo dall'alimentazione ogni volta che ci si allontana, o coprire la lama con l'apposito accessorio. Quando si effettuano tagli è consigliabile munirsi di tutte quelle precauzioni necessarie per la propria sicurezza e quella dei propri colleghi: prima di tutto vestire appositi guanti da lavoro aderenti e antiscivolo, indossare appositi occhiali che proteggano i vostri occhi da schegge o polvere da taglio. Sarebbe opportuno, nel caso in cui non disponete di un convogliatore o aspiratore di segatura, indossare le mascherine anti polvere così da non respirare i residui che si rivelerebbero dannosi per l'ambiente di lavoro e la vostra salute.
Prima di effettuare i cambio lama se necessario, lasciare raffreddare il disco per un tempo sufficiente: ricordate che elevate velocità comportano elevate temperatura, quindi la lama potrebbe risultare rovente al tatto. Inoltre è indicato fare uso di apposita cera antifrizione per dischi da taglio così da evitare che le elevate temperature possano portare ad una deformazione del disco, che possa portare non solo a lavorazioni non più efficaci ma anche a situazioni di pericolo potenziale per l'utilizzatore.

Consiglio dell'esperto: come riaffiilare la lama di una sega circolare

Se avete una sega vi sarete accorti sicuramente che con un utilizzo intensivo e magari scorretto, la lama si possa danneggiare o deformare. Si sarà quindi reso necessario riaffilare la lama per farla tornare a lavorare correttamente. Potete decidere quindi di portarla da un esperto che ha i macchinari giusti per la risoluzione del vostro problema, oppure risparmiare i soldi e fare da soli. In questa guida vi mostreremo come affilare e stradare le lame delle vostre seghe circolari.
Fatte molta attenzione quando maneggiate una lama, anche se non in movimento e non più in grado di tagliare spessi materiali, rimane pur sempre affilata per la vostra pelle. È consigliabile perciò, proteggersi con dei robusti guanti da lavoro.
Mettete la lama tra due listelli di legno e bloccate l'insieme con un morsetto e quindi, per realizzare la stradatura, applicate la pinza allicciatrice, regolata alla giusta profondità, su ogni dente e premete l'impugnatura. La pinza lo inclinerà alla giusta angolazione. Se la vostra è una sega con dentatura particolarmente fine l'impiego della pinza sarà difficile e dovrete utilizzare la punta di un cacciavite per realizzare la stradatura.
Terminato ciò, dovete passare all'affilatura del fronte del dente utilizzando la lima triangolare, angolata di sessanta gradi rispetto alla lama. Quindi andate velocemente a sfregare sopra, in tutte le direzioni.
Poi, per lavorare sulle lame da sega circolare, dovete realizzare due guance sagomate e forate al centro, in modo da poterle stringere per mezzo di un bullone.
Una volta fatto, potete procedere alla stradatura con la pinza allicciatrice. Ora con la lima triangolare fate la riaffilatura del fronte. Dovrete prestare attenzione a non modificare la sagoma del dente.
Il consiglio dell'esperto è sempre quello di utilizzare la vostra sega circolare con cura e precisione, di impiegarla per i lavori per cui è stata progettata di modo da assicurare una vita lunga allo strumento e alle lame, senza la necessità di operare troppo spesso questo tipo di manutenzione.
Se non volete rischiare di danneggiare la lama o preferite risparmiare del tempo, resta sempre l'opzione di rivolgersi ad un centro specializzato che possa garantirvi un servizio sicuro e professionale.
SPRING  time
Su

Spedizione rapida
Reso entro 15 gg
Pagamenti sicuri
Assistenza on-line
I prezzi più bassi
I nostri clienti dicono
Eccezionale  
 
sulla base di 6779 recensioni
 
Iscriviti alla newsletters:
Desidero ricevere la newsletter da Ferramenta Carozzi S.R.L.

( come da informativa sulla privacy che ho letto )

Errore
RITIRA IL TUO ACQUISTO

PRESSO IL NOSTRO MAGAZZINO

Dal Lunedì al Venerdì 09:00 - 12:15 / 15:00 - 18:00 - Sabato 9:00 - 12:15

392-5333430

Contattaci per fissare un appuntamento

via delle Brigole, 27 - 23877
Paderno D'Adda ( Lecco )

Tutti i prodotti in vendita su Ferramentacarozzi.it sono nuovi ed originali, le immagini presenti all'interno della scheda prodotto sono puramente illustrative e a volte potrebbero differire leggermente dal prodotto, tutti i prezzi comunicati sono IVA inclusa.

Il nostro staff lavora tutti i giorni per garantirvi un servizio di qualità
per questo motivo i contenuti potrebbero esser modificati senza preavviso.

© Ferramenta Carozzi S.R.L. - P.iva 03160980136 - Vietata la riproduzione anche parziale. credits

Seguici