Mostra
max 10
Mostra
max 10
0
Whatsapp
392-5333430 Acquisti e stato ordine
Whatsapp - chiedi aiuto
Accedi - il tuo profilo
Il tuo Carrello
Utensileria
Giardino e piscine
Idraulica e riscaldamento
Ferramenta
Antinfortunistica
Cassettiere
Accessori
Promozioni

Efco

MTH 5100/46 Motosega a scoppio 50,9 cc

203,00 invece di 251,32codice: 50319061E2

I nostri clienti dicono:

Eccezionale  

 

Garanzia Ufficiale Efco

Scegli di acquistare solo dai canali ufficiali

Risparmi:
251,32-19% 48,32

Acquista a:
203,00

Non disponibile
PRENOTA IL PRODOTTO SENZA IMPEGNO

Spedizione gratuita

Vuoi riceverlo domani ?
Spedizione con Corriere Espresso

Spedizione gratuita per ordini pari o superiori a € 150,00

Ordina entro 16 ore e 58 minuti

Scegli di acquistare solo dai canali ufficiali. Ferramenta Carozzi S.R.L. è un rivenditore autorizzato.

Codice Articolo : 50319061E2

Prezzo di listino
251,32

Risparmi subito
-19% 48,32

Acquista a
203,00

Spedizione gratuita

I nostri clienti dicono:

Eccezionale  

Corriere espresso
Gratis

- Ricevilo entro domani
- Spedizione gratuita per ordini pari o superiori a € 150,00

Promozioni in corso

- 1 % di sconto se paghi con bonifico

Garanzia Ufficiale Efco

Scegli di acquistare solo dai canali ufficiali

Acquisto in negozio

- Ritira il tuo acquisto presso il nostro magazzino!
- Dove siamo e orari

Scegli di acquistare solo dai canali ufficiali. Ferramenta Carozzi S.R.L. è un rivenditore autorizzato.

Codice Articolo : 50319061E2

Descrizione:
La motosega a scoppio Efco MTH 5100, consigliata per utilizzi domestici o semiprofessionali, assicurano un ottimo compromesso tra efficienza e fascia di prezzo.
Questo modello assicura confort e sicurezza durante l'utilizzo grazie alle ridotte vibrazioni attenuate da appositi sistemi antivibranti disposti sulla macchina e al funzionamento a basse temperature.
Realizzata con cilindro lavorato al nickel per assicurare maggiore durata dei componenti ed elevata stabilità di carburazione per un fluido funzionamento della macchina.

La motosega MTH 5100 è fornita con barra da 46 cm.

Scheda tecnica:
Alimentazione
Miscela
Motore
Scoppio
Tipologia motore
2 Tempi
Cilindrata
50,9 cc
Potenza
3,0 Cv (2,2 KW)
Tipologia
Motosega
Barra
Standard
Serbatoio olio
0,27 l
Serbatoio carburante
0,50 l
Lunghezza barra
46 cm
Passo catena
0.325"
Lubrificazione
Automatica
Tensionamento catena
Si
Pressione acustica
113,0 dB(A)
Pressione sonora
110,0 dB(A)
Peso
5,10 Kg

Domande e Risposte sul prodotto:

Non sono ancora pervenute domande su questo prodotto.

Cerchi informazioni specifiche ? Pubblica la tua domanda

Recensioni su Efco MTH 5100/46 Motosega a scoppio 50,9 cc:

TrustScore 5 su 5
4 recensioni

15 Apr 2021
Fiorella
È una motosega dall'ottimo rapporto qualità prezzo. I materiali non sono eccelsi ed é un po' scarso il rapporto tra cilindrata e potenza. Il consumo è forse un po' alto ma è un prodotto valido.
03 Apr 2021
Daniele
ottimo prodotto per uso hobbistico
01 Gen 2021
Gianfranco
Prodotto ben fatto e di facile assemblaggio, ideale per l'utente privato con esigenze elevate!
29 Ott 2020
Epifani
Ottima scelta.

  Evoluzione del prezzo:

Qui puoi vedere il prezzo più basso del giorno nel corso del tempo. Il valore più basso registrato negli ultimi 30 giorni è di € 203,00.

Opinioni sul negozio:

Ciao sono sempre cordiali e veloci a…

Ciao sono sempre cordiali e veloci a spedire io mi trovo bene e lo consiglio a tutti

Antonio Paviano, il 25/02/2024

Super efficiente e professionale venditore top

Super efficiente e professionale venditore top

Marco Serafini, il 25/02/2024

Acquisto tasellatore Makita

Cortesi, veloci e professionali nel risolvere i problemi

Daniele Ganci, il 24/02/2024

Merce arrivata in meno di 2 giorni

Merce arrivata in meno di 2 giorni

Pierluigi Saccone, il 24/02/2024

    

TrustScore 4.9 | 7754 recensioni

Come scegliere una motosega

immagine utilizzo motosega a batteria
Uno strumento indispensabile per chi deve curare un giardino di ampie dimensioni o un frutteto è indubbiamente la motosega, ma quale modello fa al caso vostro fra elettroseghe, motoseghe a benzina o a miscela o una più versatile motosega a batteria? Quali fattori bisogna considerare nella scelta del vostro...

Come scegliere una motosega

immagine utilizzo motosega a batteria
Uno strumento indispensabile per chi deve curare un giardino di ampie dimensioni o un frutteto è indubbiamente la motosega, ma quale modello fa al caso vostro fra elettroseghe, motoseghe a benzina o a miscela o una più versatile motosega a batteria? Quali fattori bisogna considerare nella scelta del vostro strumento? Quanta manutenzione necessitano questi utensili?
Facciamo subito un po' di chiarezza, muniamoci di un pratico metro e iniziamo misurando il diametro dei tronchi che dobbiamo tagliare: è inutile comprare una barra da 40 cm se devo farmi strada fra gli arbusti, per quello basterebbe un buon decespugliatore con il filo giusto, ma se di fronte ho delle piante alte 10 metri con un diametro del tronco di più di 30 cm è evidentemente indispensabile munirsi di una buona motosega.
La seguente guida cercherà di fornirvi informazioni utili per facilitare la scelta dell'utensile più adatto alle vostre necessità, indicandovi inoltre alcuni trucchi per mantenere il vostro strumento sempre in buone condizioni.
Come sempre è fondamentale ricordare la sicurezza: certi interventi possono essere estremamente pericolosi quando abbiamo fra le mani una motosega, quindi piedi ben saldi a terra e cercate di evitare il bloccaggio della catena. Un buon consiglio è quello di iniziare con tagli semplici, con tronchi posizionati in orizzontale per prendere dimestichezza con il vostro strumento per poi iniziare a compiere interventi anche più complicati, divertendosi ma restando sempre in sicurezza.


Motosega o elettrosega: quali i pro e i contro?

Ogni modello ha le proprie caratteristiche tecniche, dalla lunghezza della barra alla potenza del motore, ma quale tipologia di alimentazione scegliere?
Se vi trovate a lavorare in spazi ristretti che hanno bisogno di minor manutenzione e con piante relativamente piccole potete optare per un'elettrosega. L'alimentazione a corrente garantisce comunque ottime prestazioni senza emissioni nocive per l'operatore o l'ambiente, di contro indubbiamente presenta un filo che a volte sa esser fastidioso. Potreste comunque optare per un modello a batteria, che offre gli stessi vantaggi dei modelli elettrici, senza la scomodità del filo sempre collegato alla corrente. Il peso di questi utensili è generalmente più contenuto a seconda della batteria che si desidera utilizzare, rendendo così più semplice un suo utilizzo e migliorandone la maneggevolezza e versatilità. Oggi giorno sono presenti modelli di motosega alimentati da potenti batterie al litio fino a 40 V in grado di offrire prestazioni eccezionali al pari degli strumenti a scoppio. Fra questi modelli di elettroseghe a batteria Makita DUC252Z rappresenta un buon compromesso tra peso e prestazioni, disponibile su Ferramenta Carozzi come solo corpo macchina.
Tuttavia, i migliori modelli di motosega, a benzina o miscela con un peso superiore ai 4 kg, vi permettono letteralmente di appoggiare la vostra barra al tronco e lasciare che faccia da sola tutto il lavoro. Quindi quando ci troviamo davanti alberi più importanti con tronchi di ampio spessore la scelta migliore potrebbe ancora essere il motore a scoppio, anche se gli elettroutensili ormai hanno raggiunto prestazioni paragonabili a livello di potenza.

Come effettuare una buona manutenzione

immagine manutenzione motosega
Fondamentale per la longevità della vostra motosega è la sua manutenzione, che insieme a qualche trucchetto del mestiere vi aiuterà a tagliare per molto tempo con il vostro strumento senza assistere ad un calo delle prestazioni. Quali sono dunque gli interventi fondamentali?
Come ben sappiamo le motoseghe, a scoppio o elettriche, sono dotate di un serbatoio per l'olio per lubrificare la catena, per prima cosa controlliamo che l'uscita dell'olio sia corretta e non eccessiva o troppo ridotta, ma come fare?
Un'indicazione di massima per le motoseghe a scoppio può essere questa: quando finisce la benzina deve finire l'olio, semplice e comodo da ricordare. Quindi fate il primo pieno e ad esaurimento del combustibile controllate il serbatoio dell'olio e quindi regolate l'uscita del lubrificante.
Nei modelli più recenti di elettroseghe e motoseghe è comune che la lubrificazione della barra avvenga automaticamente e sia dunque più semplice da regolare a seconda delle necessità e del prodotto in utilizzo: come sempre è meglio evitare un eccesso di lubrificante così come una carenza dello stesso durante le operazioni di taglio.
Ricordatevi sempre di pulire, dopo una lunga giornata di lavoro, l'alloggio in cui la barra è agganciata al corpo macchina, quindi svitare il coperchio e togliere eventuali trucioli incastrati, soprattutto se potrebbero ostruire la fuoriuscita dell'olio.
Un ulteriore consiglio pratico? All'estremità della barra (quindi dalla parte opposta rispetto all'aggancio) noterete una piccola rondella, quando dovrete utilizzare il vostro strumento passate dell'olio anche lì, diminuirà parecchio l'attrito in un punto delicato del vostro strumento.
Ultimo ma non per importanza il tensionamento della catena che influisce sia nella semplicità d'utilizzo che nella sicurezza dell'utensile.

Tensionamento della catena: quanto è importante e come si fa

Quando si parla di questa operazione non c'è bisogno di allarmarsi: di fatto si tratta solo di una vite da regolare, che sposterà più in fuori o in dentro la vostra barra a seconda che vogliate rispettivamente aumentare o diminuire il tensionamento della catena.
Quando e perché è necessario questo intervento?
Ogni bloccaggio, così come un'intera giornata di lavoro senza intoppi, causano un allungamento naturale della catena nel tempo. Per questo sarebbe consigliabile a fine giornata, con motore ovviamente spento o scollegato dall'alimentazione, effettuare alcune verifiche sullo stato dell'accessorio per assicurarsi miglior sicurezza e prestazioni. Ad esempio con pollice e indice pizzicando la catena.
Di norma la catena dovrebbe essere aderente a tutta la barra, un ulteriore controllo possibile è quello di farla scorrere un po' a mano, verificando che la parte inferiore della barra resti aderente alla catena. Invece quando cercherete di tirarla dovreste riuscire a staccarla dalla barra della stessa lunghezza del dentello che la fissa a quest'ultima (quindi fino ad un massimo di 5 mm circa); tutto questo vi permetterà di avere una motosega sempre pronta ad effettuare al meglio i tagli che dovrà affrontare, diminuendo il rischio di blocco della catena.
Il tensionamento eventuale della catena può essere effettuato manualmente attraverso l'utilizzo di una chiave di servizio, solitamente fornita in dotazione con l'utensile, oppure in modelli più moderni ancora più semplicemente attraverso un'apposita manopola posta sul lato della macchina, senza l'ausilio di strumenti manuali.

Winter  SALES
Su
Spedizione rapida
Reso entro 15 gg
Pagamenti sicuri
Assistenza on-line
I nostri clienti dicono
Eccezionale  
 
sulla base di 7754 recensioni
 
    
Ultimi prodotti visti:

Efco
MTH 5100/46 Motosega a scoppio 50,9 cc
 
 
Iscriviti alla newsletters:
Desidero ricevere la newsletter da Ferramenta Carozzi S.R.L.

( come da informativa sulla privacy che ho letto )

Errore
RITIRA IL TUO ACQUISTO

PRESSO IL NOSTRO MAGAZZINO

Dal Lunedì al Venerdì 09:00 - 12:15 / 15:00 - 18:00 - Sabato 9:00 - 12:15

392-5333430

Contattaci per fissare un appuntamento

via delle Brigole, 27 - 23877
Paderno D'Adda ( Lecco )

Tutti i prodotti in vendita su Ferramentacarozzi.it sono nuovi ed originali, le immagini presenti all'interno della scheda prodotto sono puramente illustrative e a volte potrebbero differire leggermente dal prodotto, tutti i prezzi comunicati sono IVA inclusa.

Il nostro staff lavora tutti i giorni per garantirvi un servizio di qualità
per questo motivo i contenuti potrebbero esser modificati senza preavviso.

© Ferramenta Carozzi S.R.L. - P.iva 03160980136 - Vietata la riproduzione anche parziale. credits

Seguici
1.5134